IN EVIDENZA - ESTATE 2020

Utilizzazioni_e_Assegnazioni_provvisorie_2020_21

SPECIALE CONCORSI 2020

azioni_legali_bonetti_gilda_2020

Ultime Notizie

CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

STOP GITE, ASSEMBLEE E SCIOPERO: ECCO L'AUTUNNO CALDO DELLA GILDA
Comunicato

MOBILITAZIONE_2013Mobilitazione generale, a partire dai primi collegi, con l'astensione immediata dall'inserimento nei programmi annuali di ogni attività non strettamente didattica, comprese le gite e i viaggi di istruzione, assemblee su tutto il territorio nazionale e, se necessario, sciopero.

Ad annunciare battaglia è la Direzione Nazionale della Gilda degli Insegnanti riunitasi ieri e oggi a Roma per discutere i recenti provvedimenti di politica scolastica assunti dal Governo. Tra i motivi che portano il sindacato a scendere sul piede di guerra ci sono la mancata restituzione dello scatto stipendiale 2012, il blocco dei contratti pubblici a tutto il 2014, la ventilata ipotesi di un contratto a spesa zero e ulteriori possibili incursioni sull'orario di lavoro.

 

"La Direzione Nazionale della Gilda degli Insegnanti – spiega il coordinatore nazionale Rino Di Meglio - ha espresso un giudizio molto negativo sull'azione del Governo verso la scuola e i docenti. In particolare, non è stato mantenuto l'impegno alla restituzione dello scatto stipendiale 2012, da attuarsi con l'utilizzo di una quota dei risparmi dovuta ai tagli. A ciò – prosegue Di Meglio – si aggiunge il blocco dei contratti pubblici a tutto il 2014, con il risultato che il personale della scuola viene doppiamente penalizzato".

Secondo la Gilda degli Insegnanti, il Governo sta proseguendo nella politica di risparmio sull'istruzione che ha portato i docenti a perdere oltre il 15% del potere d'acquisto negli ultimi 5 anni e a peggiorare le condizioni di esercizio della professione docente.

"In mancanza di una risposta positiva del Governo alle giuste rivendicazioni dei docenti – conclude Di Meglio - saremo costretti a inasprire i toni fino ad arrivare allo sciopero, sperando che si crei un fronte comune tra tutti i sindacati della scuola".

Roma, 22 agosto 2013

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr