IN EVIDENZA - ESTATE 2020

Utilizzazioni_e_Assegnazioni_provvisorie_2020_21

SPECIALE CONCORSI 2020

azioni_legali_bonetti_gilda_2020

Ultime Notizie

CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

PIANO PD SCUOLA, GILDA: "LUCI E OMBRE, ATTENDIAMO CONFRONTO CON GOVERNO"
Comunicato

attenzioneOk a stabilizzazione dei precari, attraverso il progressivo svuotamento delle graduatorie, e alla revisione delle legge Fornero sulle pensioni per i docenti.

Pollice verso, invece, per assunzione diretta da parte delle scuole e laurea ad hoc per salire in cattedra. E' un giudizio "grigio" quello espresso dalla Gilda degli Insegnanti in merito alle anticipazioni della stampa sul piano per la scuola del Pd targato Renzi.

"Attendiamo il documento ufficiale – spiega il coordinatore nazionale Rino Di Meglio – ma da quanto riportato oggi dal quotidiano la Repubblica emergono luci e ombre sulle quali ci auguriamo di avere presto un confronto con il governo che sta per formarsi. Alcuni punti, come l'intenzione di immettere in ruolo i precari e di stabilire deroghe alla riforma Fornero sulle pensioni, sono ampiamente condivisibili. Siamo contrari invece all'idea, che appare molto fumosa, di una laurea ad hoc: per i docenti della scuola primaria è già previsto un titolo di studio specifico ma per medie e superiori il discorso è diverso perché è necessaria una specializzazione in base alla materia di insegnamento".

La Gilda boccia categoricamente l'assunzione diretta da parte dei presidi, "una proposta alla quale ci siamo sempre opposti e che – sottolinea Di Meglio – continueremo con forza a contrastare perché all'insegnamento nella scuola pubblica statale, come prevede la Costituzione, si accede soltanto attraverso concorso".

Roma, 21 febbraio 2014

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr