IN EVIDENZA - ESTATE 2020

Utilizzazioni_e_Assegnazioni_provvisorie_2020_21

SPECIALE CONCORSI 2020

azioni_legali_bonetti_gilda_2020

Ultime Notizie

CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

GRADUATORIE REGIONALI, GILDA: GARANTIRE LIBERO ACCESSO A TUTTI COME PREVEDE ANCHE L’UE
Comunicato
regioni“Ciò che conta non è se l’organizzazione dei concorsi avviene a livello regionale, provinciale o nazionale, ma che siano pubblici e che l’accesso sia consentito a tutti i cittadini in possesso dei requisiti richiesti dai bandi”. È quanto afferma il coordinatore nazionale della Federazione Gilda-Unams, Rino Di Meglio, commentando le dichiarazioni del ministro della Pubblica Istruzione, Mariastella Gelmini, in merito alla proposta di riforma scolastica avanzata dal Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni.

“Non dimentichiamo poi – sottolinea Di Meglio – che le normative dell’Unione europea prevedono il libero accesso anche dei cittadini non italiani, ponendo come unico vincolo la conoscenza della lingua. Piuttosto che insistere nel voler bloccare l’ingresso di insegnanti provenienti da altre regioni – aggiunge il coordinatore della Gilda degli Insegnanti - sarebbe preferibile incoraggiare il radicamento sul territorio e la stabilizzazione dei docenti con meccanismi premiali”.

Per quanto riguarda, infine, il reclutamento degli insegnanti, Di Meglio si dichiara nettamente contrario alla chiamata diretta da parte degli istituti, precisando che “le assunzioni, come per tutto il settore del pubblico impiego, devono avvenire attraverso concorsi. In caso contrario – conclude – si profilerebbe una palese violazione di quanto sancito dalla Costituzione”.


Roma, 19 aprile 2010
Ufficio stampa Gilda Insegnanti

Ester Trevisan - 3335620623
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr