SPECIALE CONCORSI 2020

SPECIALE CONCORSI 2020

Ultime Notizie

PROROGA DI TUTTI I CONTRATTI DI SUPPLENZA DEL PERSONALE ATA IN SCADENZA AL 30.6.2020
PROROGA DI TUTTI I CONTRATTI DI SUPPLENZA DEL PERSONALE ATA IN SCADENZA AL 30.6.2020
Proseguimento lavoro agile nelle Scuole
Proseguimento lavoro agile nelle Scuole
Assunzioni su posti Quota 100
Assunzioni su posti Quota 100
Scuola: più di un lavoratore su tre collegato nelle assemblee on line
Scuola: più di un lavoratore su tre collegato nelle assemblee on line

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

DA NORD A SUD CAOS SUPPLENTI E ORARI DI LEZIONE RIDOTTI
Comunicato

buona_scuola_strada_senza_uscita"Le rassicurazioni di viale Trastevere sul regolare avvio dell'anno scolastico stridono con la realtà vissuta in questi giorni nella maggior parte delle scuole, soprattutto negli istituti superiori, dove molte cattedre ancora scoperte costringono a ridurre le ore di lezione".

La denuncia arriva dalla Gilda degli Insegnanti che cita, per fare soltanto qualche esempio tra i tanti, i casi di Napoli, Nuoro, Brescia e Cuneo.

A Napoli si è creata la situazione paradossale per cui circa 200 supplenti hanno scelto le cattedre ma non hanno trovato le ore disponibili.

Inoltre risultano casi di scuole con orari ridotti dove i dirigenti scolastici stanno chiedendo ai docenti di recuperare le ore che non stanno svolgendo fino all'entrata in vigore dell'organico potenziato.

Anche a Nuoro le classi si svuotano dopo le prime ore di lezione perché quasi tutti gli immessi in ruolo durante la fase B hanno preso una supplenza nella provincia di residenza e quindi andranno l'anno prossimo a coprire le cattedre di cui sono titolari. E nel frattempo i supplenti non sono ancora arrivati. Senza considerare poi i casi dei neo assunti che prendono la cattedra ma poi godono del congedo parentale perché hanno figli piccoli.

Situazione analoga a Cuneo, come a Brescia e nella stragrande maggioranza delle città del nord: quasi nessuno ha preso le cattedre accantonate, con il risultato che le lezioni sono ridotte a 4 ore.

Il problema non sarà di rapida soluzione e, anzi, a metà ottobre si assisterà a un'altra girandola di nomine perché le graduatorie di seconda fascia devono essere aggiornate con l'inserimento dei docenti che entro il 30 agosto hanno ottenuto l'abilitazione con Pas e Tfa.

 

Roma, 17 settembre 2015

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr