IN EVIDENZA - ESTATE 2020

Utilizzazioni_e_Assegnazioni_provvisorie_2020_21

SPECIALE CONCORSI 2020

azioni_legali_bonetti_gilda_2020

Ultime Notizie

CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

INCONTRO FEDELI-SINDACATI, DI MEGLIO: ABOLIRE CHIAMATA DIRETTA E AMBITI
Comunicato

resetLa Federazione Gilda-Unams conferma la sua netta contrarietà alla Buona Scuola e ne chiede l'abrogazione in toto.

La posizione rispetto alla legge 107/2015 è stata ribadita dal Consiglio Nazionale del sindacato che ha approvato all'unanimità la relazione presentata dal coordinatore nazionale, Rino Di Meglio.

"In occasione dell'incontro di oggi pomeriggio - dichiara Di Meglio - porterò all'attenzione del neo ministro Fedeli le nostre richieste che puntano soprattutto all'abolizione dei due pilastri della riforma: chiamata diretta dei docenti da parte dei dirigenti scolastici e titolarità su ambiti.

Al nuovo titolare di viale Trastevere chiederemo, inoltre, il trasferimento al contratto delle risorse del bonus per il merito e la rimodulazione dell'alternanza scuola/lavoro, perché riteniamo che 400 ore per gli istituti tecnici e professionali e 200 ore per i licei siano un tetto troppo rigido e che le scuole debbano invece essere lasciate libere di decidere autonomamente la quantità di tempo da dedicare all'Asl.

Infine - conclude il coordinatore nazionale della Fgu - chiederemo a Fedeli di sanare l'ingiustizia di cui cui sono vittime alcune categorie di insegnanti, fra cui quelli della scuola dell'infanzia e il personale educativo esclusi dal piano di assunzioni realizzato dalla riforma".

Roma, 19 dicembre 2016

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr