IN EVIDENZA - ESTATE 2020

Utilizzazioni_e_Assegnazioni_provvisorie_2020_21

SPECIALE CONCORSI 2020

azioni_legali_bonetti_gilda_2020

Ultime Notizie

CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

GILDA IN PIAZZA IL 12 MARZO PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA STATALE
Comunicato
manifestazioneLa Gilda degli Insegnanti sarà in piazza a Roma sabato 12 marzo in difesa della scuola pubblica statale. La decisione di aderire alla manifestazione è stata assunta dalla Direzione nazionale che si è riunita ieri per discutere delle gravi dichiarazioni del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.

"Il presidente del Consiglio – afferma il coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, Rino Di Meglio - è riuscito in un colpo solo a offendere tutti gli insegnanti indipendentemente dai loro orientamenti politici, filosofici e religiosi perché ha colpito la loro deontologia professionale. Lo sforzo di ogni docente della scuola pubblica statale, a differenza della scuola privata che è di tendenza, consiste nell'educare gli alunni al pluralismo e a una visione critica della realtà. Quindi – conclude Di Meglio - affermare che questi insegnanti vogliono inculcare un'ideologia è quanto di più lontano dalla verità Berlusconi potesse dire".

Oltre a partecipare alla manifestazione del 12 marzo, la Gilda degli Insegnanti invita tutti i docenti delle scuole di ogni ordine e grado a organizzare incontri e assemblee con genitori e alunni per riflettere insieme sull'importanza del pluralismo, valore fondante della scuola pubblica statale, e smentire le dichiarazioni imbarazzanti, offensive e superficiali del presidente del Consiglio.

Roma, 4 marzo 2011

Ufficio stampa Gilda Insegnanti

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr