IN EVIDENZA - ESTATE 2020

Utilizzazioni_e_Assegnazioni_provvisorie_2020_21

SPECIALE CONCORSI 2020

azioni_legali_bonetti_gilda_2020

Ultime Notizie

CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

CRISI, APPELLO DELLA GILDA: "MOBILITAZIONE NAZIONALE E UNITARIA A FINE OTTOBRE"
Comunicato
manifestazione_unitaria"Una mobilitazione nazionale e unitaria". E' questo l'appello lanciato agli altri sindacati della scuola dal coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, Rino Di Meglio, davanti alla platea di docenti riuniti a Milano.

In occasione delle assemblee che si sono svolte oggi, in diretta web, da Nord a Sud della Penisola, Di Meglio ha proposto "una protesta collettiva 'della scuola e per la scuola' a fine ottobre. In questi ultimi mesi e, soprattutto, con l'accelerazione della crisi – ha sottolineato il coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti – ho avuto modo di saggiare gli umori e gli stati d'animo della nostra categoria, ma anche di raccogliere la forte richiesta di un'azione unitaria.

 

Da qui il convincimento che una mobilitazione generale, che metta al centro i problemi della scuola, non sia più rinviabile. E' inevitabile che occorrano sacrifici da parte di tutti i cittadini – ha proseguito Di Meglio – ma non è giusto che a farli siano sempre i soliti noti, insegnanti in testa".

Da Milano, però, il leader della Gilda ha posto una condizione imprescindibile: "Occorre superare le differenze tra i vari sindacati del settore. E' questa l'unica strada da percorrere – ha concluso – per fare sentire la nostra voce e far vedere la nostra forza. La via maestra non sono gli scioperi isolati, ma una sola grande mobilitazione di categoria".

Roma, 28 settembre 2011

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr