Ultime Notizie

Insediato l'Osservatorio nazionale dell'Alternanza Scuola-LavoroInsediato l'Osservatorio nazionale dell'Alternanza Scuola-Lavoro
RELAZIONE INCONTRO SU ATTUAZIONE DELLE DELEGHE PREVISTE DALLA LEGGE 107/15RELAZIONE INCONTRO SU ATTUAZIONE DELLE DELEGHE PREVISTE DALLA LEGGE 107/15
Concorso riservato ai docenti abilitati, in arrivo il decretoConcorso riservato ai docenti abilitati, in arrivo il decreto
MOBILITÀ 2018/19, DOMANDE AD APRILEMOBILITÀ 2018/19, DOMANDE AD APRILE

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

MOBILITÀ 2018/19, DOMANDE AD APRILE
Mobilità
Resoconto incontro MIUR-OOSS del 1 febbraio 2018

Questa mattina alle ore 10.00, presso la DG Personale del MIUR, si sono incontrate la delegazione di parte pubblica e le OOSS rappresentative per discutere l'odg.:

Informativa OM mobilità.
L'Amministrazione ha consegnato alle OOSS una bozza di OM per la mobilità 2018/19 che ricalca quella dello scorso anno (del resto il CCNI è rimasto tale e quale).
Le domande si presenteranno probabilmente nel mese di aprile 2018.

La tempistica è legata ai tempi della comunicazione da parte dell'INPS dei nominativi dei pensionati e dalle successive operazioni degli uffici territoriali del MIUR per individuare le disponibilità dei posti
La Delegazione FGU-Gilda degli Insegnanti e le OOSS hanno chiesto alcuni chiarimenti e integrazioni sui nodi che già lo scorso anno erano stati evidenziati.
L'individuazione dei soprannumerari sui posti di sostegno nella scuola superiore è stato chiarito che sarà fatta con graduatoria unica (non divisa per aree).
Il personale educativo da questo anno presenterà la domanda su Istanze online tramite la piattaforma POLIS.
Per quanto riguarda le COE è stato chiesto che nella domanda vi sia la possibilità di indicare se il docente intende avvalersi della possibilità di formarla anche tra ambiti diversi.
Per i docenti dei licei musicali non è prevista la possibilità della mobilità territoriale, ma sarà consentita solamente quella professionale, come previsto dal CCNI e come accaduto lo scorso anno.
Per i docenti in ruolo con riserva l'Amministrazione attende il parere dell'Avvocatura dello Stato che sarà inviato il 23 marzo 2018.

La Delegazione FGU-Gilda degli Insegnanti

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon