IN EVIDENZA - ESTATE 2020

Utilizzazioni_e_Assegnazioni_provvisorie_2020_21

SPECIALE CONCORSI 2020

azioni_legali_bonetti_gilda_2020

Ultime Notizie

CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

Determinazione delle risorse del MOF 2011/2012
Notizie

Il giorno 20 ottobre 2011 presso il MIUR si è svolto un incontro tra la parte pubblica e le organizzazioni sindacali rappresentative del Comparto Scuola sulle problematiche relative alla determinazione delle risorse del MOF 2011/2012  - Programma annuale 2012 - Piano di aggiornamento DSGA
Per la Federazione Gilda Unams  hanno partecipato Silvio Mastrolia e Franco Capacchione.
I rappresentanti dell’Amministrazione hanno portato a conoscenza delle O.O.S.S. che, in data 14 ottobre 2011 è stata inviata a tutte le Scuole una comunicazione relativa all’assegnazione delle risorse del MOF per l’anno scolastico 2011/2012.

Con la stessa nota sono state fornite anche le informazioni relative alle attività complementari di educazione fisica (art.87) ed ai progetti per le aree a rischio (art.9).
La somma assegnata finanzia gli istituti contrattuali di cui all’art. 88 del CCNL del 29/11/2007, le funzioni strumentali  (art.33), gli  incarichi specifici per il personale ATA ( art.62), le ore eccedenti per la sostituzione dei colleghi assenti (art.30).
La somma assegnata è stata determinata sulla base dei parametri previsti dall’ intesa sottoscritta in data 31 maggio 2011, per cui ogni Istituzione Scolastica è nelle condizioni di poter analiticamente ripartire la somma tra i diversi istituti contrattuali.
Le Scuole di secondo grado avranno una integrazione del FIS in relazione al numero dei docenti di sostegno in organico di fatto.
A breve sarà inviata a tutte le Scuole una nota integrativa con la quale saranno quantificate, delle risorse assegnate, la parte destinata a finanziare le ore eccedenti per la sostituzione dei docenti assenti.
Per quanto riguarda le risorse da destinare al finanziamento delle attività complementari di educazione fisica, la nota chiarisce che per ottenere l’assegnazione delle risorse spettanti, che per l’a.s. 2011/2012  saranno calcolate in base alle classi funzionanti, le scuole devono aver presentato entro oggi (20 ottobre) agli USR competenti il relativo progetto.
I rappresentanti dell’amministrazione hanno portato a conoscenza che è in corso il monitoraggio
per quantificare le eventuali economie dell’anno scolastico 2010/2011 e che il dato sarà disponibile entro il corrente mese.
Nulla risulta innovato per quanto riguarda il pagamento dei compensi che avverrà con il sistema del cedolino unico ad eccezione dei compensi per finanziare i progetti delle aree a rischio; tali ultimi finanziamenti saranno successivamente comunicati alle Scuole e quantificati sulla base dei relativi progetti che verranno approvati dagli USR.
A giorni sarà inviata alle Scuole anche la circolare per la predisposizione del Programma annuale per l’anno 2012 con l’indicazione delle altre risorse spettanti alle Scuole per supplenze brevi, per il funzionamento e per le spese di pulizia.
Le organizzazioni sindacali hanno riproposto la questione del pagamento delle visite fiscali, delle indennità per funzioni superiori spettanti ai sostituti del DS e del DSGA e della riscossione delle somme inserite nei bilanci delle Scuole come residui attivi per finanziamenti relativi ad anni decorsi non disposti dal MIUR relativamente a spese sostenute ( indennità esami stato, supplenze temporanee, ore eccedenti etc.).
Per quanto riguarda la spesa per le visite fiscali l’amministrazione ha chiarito che dovrà trovare copertura con il finanziamento delle spese di funzionamento erogato ad ogni Scuola, però vi è la concreta possibilità di effettuare nel corso dell’anno  appositi finanziamenti integrativi al momento non quantificabili.
Relativamente alle risorse per il pagamento delle indennità funzioni superiori spettanti ai sostituti dei DS e dei DSGA non sono arrivate risposte rassicuranti, i rappresentanti dell’amministrazione continuano a sostenere che bisogna distinguere la spesa per i sostituti dei DS da quella per i sostituti dei DSGA, mentre per i primi l’onere per il pagamento delle funzioni superiori non può in alcuna maniera gravare sui fondi del comparto Scuola, per i sostituti dei DSGA invece rimane l’impegno di trovare una soluzione con il MEF con il quale sono in corso contatti.
Naturalmente la questione non si pone per i sostituti su posti vacanti per i quali gli Uffici provinciali del tesoro pagheranno stipendio e differenziale per la funzione superiore svolta.
Rimane ancora insoluta la questione pagamento funzioni superiori in sostituzione di titolari temporaneamente assenti.
Per quanto riguarda in particolare i sostituti dei DS l’amministrazione esprime dubbi sulla possibilità che il Dirigente Scolastico possa affidare le sue funzioni ad un suo collaboratore, sicuramente non può farlo per il periodo  durante il quale è assente perché in ferie.
Naturalmente sulla questione vi saranno ulteriori approfondimenti di cui daremo puntualmente conto.
Sulla questione Riscossione Residui Attivi è stato ribadito dall’amministrazione che potranno riscuotere i residui solamente quelle Scuole che ne hanno esigenza per poter pagare residui passivi per cui trattandosi di circostanza ricavabile dai bilanci l’amministrazione valuterà quando ne ricorrono le condizioni; quando non ricorrono le citate condizioni non saranno erogati ulteriori finanziamenti.
La nostra delegazione sindacale ha fatto notare che un simile modo di fare non convince ed è illogico ed ingiusto in quanto penalizza tutte quelle Scuole che hanno con fondi propri anticipato somme per conto del Ministero  per pagare i compensi per esami Stato, le spese per supplenze e per le  ore eccedenti.
I nostri rappresentanti hanno anche chiesto di poter avere, come per il decorso anno, a disposizione il file contenente le assegnazioni a tutte le Scuole con i parametri presi a riferimento  per la quantificazione delle risorse.
I rappresentanti del MIUR hanno anche informato su alcune nuove procedure di erogazioni di risorse come ad esempio il finanziamento per il patentino e per l’alternanza Scuola Lavoro che saranno effettuate direttamente alle Scuole e non, come avvenuto fino ad oggi, per il tramite di altri Uffici.
Al termine dell’incontro i rappresentanti dell’amministrazione hanno fornito l’informativa in ordine ad un progetto di aggiornamento destinato a DS e DSGA che entro il prossimo anno solare coinvolgerà tutti il Dirigenti e Direttori delle Scuole.
Per la definizione del progetto e per la successiva realizzazione dello stesso l’amministrazione intende avvalersi di un gruppo di DS e DSGA di 40 Scuole che da circa un anno stanno collaborando con l’amministrazione per mettere a punto anche alcune modifiche al regolamento di contabilità delle Scuole.
Le organizzazioni sindacali pur condividendo la necessità di aggiornamento del personale scolastico, hanno espresso il disappunto per essere state tenute all’oscuro di tutto ricordando ai rappresentanti presenti che l’aggiornamento del personale resta materia da definire contrattualmente.
L’amministrazione si è impegnata a convocare un apposito incontro durante il quale saranno forniti ulteriori dettagli anche in ordine al materiale didattico predisposto dal Gruppo di lavoro.

La delegazione FGU

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr