IN EVIDENZA - ESTATE 2020

Utilizzazioni_e_Assegnazioni_provvisorie_2020_21

SPECIALE CONCORSI 2020

azioni_legali_bonetti_gilda_2020

Ultime Notizie

CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

INCONTRO AL MIUR SU LICEI MUSICALI E COREUTICI
Organici
In data odierna si è tenuto un incontro presso il Miur per discutere il seguente o.d.g.: licei musicali e coreutici e licei artistici;quadri orari e classi di concorso.

La delegazione Gilda-Unams ha rappresentato le difficoltà dei licei musicali per quanto riguarda l'organizzazione dei laboratori di musica di insieme e le lezioni di strumento musicale.

In particolare la nostra delegazione ha chiesto che l'amministrazione emani una nota per spiegare che il monte orario dei laboratori è di 8 ore:

2 ore per la musica da camera;

2 ore per la musica corale,

2 ore per la musica per fiati

2 ore per la musica per archi.

In più la delegazione Gilda-Unams ha sollecitato l'amministrazione ad inserire anche un chiarimento sull'organizzazione delle lezioni di strumento musicale, specificando che le 2 ore dello strumento principale devono intendersi come 2 ore di lezione individuale per ogni alunno e non un'ora di lezione e un'altra di ascolto.

In riferimento ai licei artistici è stato ribadito che l'amministrazione dovrà specificare con apposita circolare che, per le classi di concorso atipiche, la suddivisione dovrà essere operata in base ai piani di studio, ai settori, alle articolazioni e alle varie opzioni.

Richiesta già precedentemente accolta dall'amministrazione.

LA DELEGAZIONE

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon