IN EVIDENZA - ESTATE 2020

Utilizzazioni_e_Assegnazioni_provvisorie_2020_21

SPECIALE CONCORSI 2020

azioni_legali_bonetti_gilda_2020

Ultime Notizie

CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
CONCORSO STRAORDINARIO, RINVIARLO SAREBBE SCELTA DI BUON SENSO
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Dopo la crisi Covid: occhi e coscienze aperti
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Corso intensivo in preparazione al Concorso Straordinario classi A 24- A 25 (Inglese)
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico
Circolare interministeriale del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 4 settembre 2020, n. 13 - Indicazioni operative relative alle procedure di competenza del dirigente scolastico

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

ORE DI SOSTEGNO - CONSIGLIO DI STATO 24 marzo 2010
Sostegno

 

Giustizia è fatta !

La Federazione Gilda-Unams di Foggia ha vinto una battaglia di civiltà che, insieme a 64 genitori di disabili della provincia di Foggia, ha portato, caparbiamente, a termine in Consiglio di Stato, impugnando un’ infelice decisione dei giudici del TAR di Bari.

I Giudici di Palazzo Spada, condividendo le ragioni dei ricorrenti e quanto sul punto disposto anche dalla Corte Costituzionale, hanno esplicitamente disposto che le ore di sostegno possono essere concesse in deroga, in conformità alla motivazione del grado di inabilità accertato dalla ASL competente.

 

Il numero di ore del sostegno erogato deve rapportarsi necessariamente alle esigenze rilevate del disabile, secondo un giudizio demandato in via esclusiva alla valutazione dell’ASL.

 

Pertanto la scelta dell’Amministrazione di ridurre le ore di sostegno per questioni prettamente economiche risulta per l’ennesima volta illegittima.

Ai 33 disabili della provincia verranno, così, restituite circa 1200 ore mensili (33 x 9 ore x 4 settimane) pari a 16 docenti che avranno a disposizione, anche se solo dal mese di marzo, tutte le ore previste dalle diagnosi funzionali per aiutare i disabili nel loro difficile percorso d’integrazione scolastica e sociale.

Per il prosieguo sarà opportuno che le citate diagnosi rechino, esplicitamente, il numero delle ore necessarie al disabile.

I diritti fondamentali dei minori disabili protetti dalla nostra Carta Costituzionale, da fonti Comunitarie ed Internazionali, non sono negoziabili da parte di nessuna legge finanziaria !

La Federazione Gilda-Unams di Foggia continuerà a farsi promotrice delle tutele nei confronti dei disabili nonché dei docenti di sostegno contro il taglio ingiustificato dei posti di lavoro in organico.

 

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon