Comunicato

9 GIUGNO ASSEMBLEA ONLINE SU DECRETO SOSTEGNI BIS E PATTO PER LA SCUOLA Appuntamento dalle ore 17 alle 18.30 al link https://youtu.be/s6elqUs8TzA Decreto Sostegni bis e Patto per la Scuola saranno gli argomenti al centro dell’assemblea pubblica online p

assemblea 9 giugno 2021Appuntamento dalle ore 17 alle 18.30 al link  https://youtu.be/s6elqUs8TzA

 

Decreto Sostegni bis e Patto per la Scuola saranno gli argomenti al centro dell’assemblea pubblica online promossa dalla Gilda degli Insegnanti che si svolgerà domani, mercoledì 9 giugno, dalle ore 17 alle 18.30. L’iniziativa, alla quale parteciperanno i dirigenti sindacali di tutti i livelli territoriali e le Rsu, sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Gilda-Unams al link https://youtu.be/s6elqUs8TzA.. Interverranno come relatori il coordinatore nazionale, Rino Di Meglio, la vice coordinatrice nazionale, Maria Domenica Di Patre, e i dirigenti nazionali Fabrizio Reberschegg, Antimo Di Geronimo, Antonietta Toraldo e Gianluigi Dotti.

“Invece dell’aria fritta contenuta nel Patto per la Scuola – afferma Di Meglio - abbiamo bisogno di interventi concreti che restituiscano dignità agli insegnanti, a partire da uno stipendio decoroso. Ricordiamo sommessamente che mancano solo cinque mesi all’inizio del nuovo triennio contrattuale e che siamo ancora all’anno zero per quello ormai già scaduto”.

Roma, 8 giugno 2021

NO AL LAVORO GRATIS, LA FORMAZIONE VA RETRIBUITA

“La formazione costituisce servizio a tutti gli effetti e come tale, dunque, va retribuita. È evidente che le continue incursioni sul lavoro operate dal governo sul lavoro dei docenti provocherà un contenzioso destinato a risolversi nelle aule di tribunale e creerà nelle scuole un clima conflittuale”.

Così Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, commenta l’incontro che si è svolto oggi tra sindacati e ministero dell’Istruzione in merito alla decreto sulla formazione dei docenti senza specializzazione di sostegno.

Leggi tutto: NO AL LAVORO GRATIS, LA FORMAZIONE VA RETRIBUITA

GILDA, PERCHÉ NON ABBIAMO SOTTOSCRITTO IL PATTO

La CGS, confederazione cui appartiene la FGU-Gilda, è stata l'unica Confederazione rappresentativa del settore scuola a non sottoscrivere il “patto per la Scuola”.

Il rifiuto è avvenuto innanzi tutto per una questione di metodo,  dichiara Di Meglio, avevamo chiesto che si chiarissero prima i contenuti nei tavoli tecnici e solo successivamente si sottoscrivesse un patto che non fosse meramente un elenco di buone intenzioni.

Leggi tutto: GILDA, PERCHÉ NON ABBIAMO SOTTOSCRITTO IL PATTO

LA GILDA ADERISCE AL MANIFESTO PER LA NUOVA SCUOLA

manifesto per nuova scuolaLa Gilda degli Insegnanti condivide ampiamente i contenuti del Manifesto per la nuova scuola promosso dai docenti riuniti nel gruppo ‘La nostra scuola’, aderisce alla raccolta firme e invita tutti i cittadini a partecipare.

“Ognuno degli otto punti in cui si sviluppa la petizione – spiega il coordinatore nazionale Rino Di Meglio – rispecchia i valori e le istanze che contraddistinguono la nostra visione della scuola pubblica statale, a partire dalla considerazione secondo cui deve essere incentrata sulla conoscenza e sulla trasmissione del sapere per poter svolgere pienamente il compito che la Costituzione le affida.

Leggi tutto: LA GILDA ADERISCE AL MANIFESTO PER LA NUOVA SCUOLA