Comunicato

Riforma superiori: PENALIZZATE LE SECONDE, TERZE E QUARTE CLASSI, RISCHIO CAOS PER STUDENTI E INSEGNANTI.


“Una riforma che penalizza fortemente le seconde, terze e quarte classi su cui ricadranno i tagli previsti dal governo”: è quanto afferma il coordinatore nazionale della Federazione Gilda Unams, Rino Di Meglio, commentando l’esito dell’incontro avvenuto ieri, alla vigilia del Consiglio dei Ministri, tra i sindacati e i tecnici del ministero dell’Istruzione.

Leggi tutto: Riforma superiori: PENALIZZATE LE SECONDE, TERZE E QUARTE CLASSI, RISCHIO CAOS PER STUDENTI E...

RIFORMA SUPERIORI: SCATTA LA PROTESTA

IL 29 GENNAIO ASSEMBLEE IN TUTTE LE SCUOLE.

 

 

Paralizzare le attività didattiche in tutte le scuole di ogni ordine e grado convocando assemblee dei docenti durante le prime e le ultime due ore di lezione: ecco l’obiettivo della giornata di protesta nazionale indetta dalla Federazione Gilda Unams per il 29 gennaio.

“Con questa iniziativa – spiega il coordinatore nazionale, Rino Di Megliovogliamo ribadire il nostro no alla politica dei tagli condotta da questo governo e alla riforma della scuola secondaria superiore, i cui tempi troppo stretti di applicazione non consentono di garantire un’operazione di qualità. Perciò – conclude Di Meglio – chiediamo ancora una volta di rinviare di un anno l’avvio della riforma. Inoltre, è indispensabile che il governo fornisca garanzie per gli insegnanti soprannumerari e che si impegni concretamente ad assumere i precari coprendo tutti i posti vacanti”.
 

Roma, 8 gennaio 2010

MOBILITÀ DOCENTI, FGU A GOVERNO: DEFINIRE SUBITO LE MODALITÀ.

Definire in tempi rapidi le modalità con cui attivare la mobilità verso altre amministrazioni pubbliche e fornire così una risposta concreta al problema dei tanti docenti soprannumerari reso ancora più grave dalla riforma della scuola superiore. A chiederlo è la Federazione Gilda Unams che rivolge un appello al presidente del Consiglio e al ministro della Funzione pubblica: “Prima di tutto – spiega il coordinatore nazionale, Rino Di Meglio – chiediamo che Palazzo Chigi dia seguito all’ordine del giorno sul precariato, che prevede lo “scivolo” pensionistico di due anni, firmato da 21 senatori e approvato al Senato, e poi che si attivi affinché venga data ai docenti la possibilità di mobilità volontaria presso altre amministrazioni pubbliche”.

Leggi tutto: MOBILITÀ DOCENTI, FGU A GOVERNO: DEFINIRE SUBITO LE MODALITÀ.

RIFORMA SUPERIORI, FGU: IL CONSIGLIO DI STATO CI DA' RAGIONE.

“Lo stop imposto dal Consiglio di Stato sui regolamenti dà ragione a ciò che ribadiamo da mesi: la riforma delle scuole superiori deve essere rinviata di un anno”. Ad affermarlo è il coordinatore nazionale della Federazioe Gilda Unams, Rino Di Meglio, che accoglie con soddisfazione il parere negativo espresso dalla magistratura amministrativa.

Leggi tutto: RIFORMA SUPERIORI, FGU: IL CONSIGLIO DI STATO CI DA' RAGIONE.