CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

VERBALE D'INTESA PER UN CONTRONTO SUL RECLUTAMENTO DSGAVERBALE D'INTESA PER UN CONTRONTO SUL RECLUTAMENTO DSGA
RISORSE PER LA FORMAZIONE, APERTO IL TAVOLO CONTRATTUALE AL MIURRISORSE PER LA FORMAZIONE, APERTO IL TAVOLO CONTRATTUALE AL MIUR
Informativa avvio anno scolastico personale ATAInformativa avvio anno scolastico personale ATA
Formazione neoassunti, in arrivo la Nota MIUR Formazione neoassunti, in arrivo la Nota MIUR

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

ATA
MOBILITA' PROFESSIONALE ATA - SALERNO E NAPOLI - Completamento delle nomine degli aventi diritto
ATA

campaniaCOMUNICATO

Finalmente l'Ufficio Scolastico Regionale della Campania con nota del 5 aprile 2011 ha richiesto l' apertura della Piattaforma ANSAS (ex INDIRE) per l'attivazione dei corsi di formazione per il completamento delle procedure previste per la mobilità professionale e per il completamento delle nomine degli aventi diritti ancora da effettuare.

L'Ufficio Territoriale di Napoli, con i decreti protocollo n. 2886/2 del 26.11.10, n. 306 del 1.02.11 e n. 312 del 2.02. ha disposto l'inserimento negli elenchi del personale destinatario della formazione di: n. 1 candidato al profilo di DSGA, n. 7 candidati al profilo di Assistente amministrativo, n. 7 candidati al profilo di Assistente tecnico.
L'Ufficio Territoriale di Salerno, con la nota prot. n. 4564 C2 del 31.03.11 ha disposto l'inserimento negli elenchi del personale destinatario della formazione di: n. 1 candidato al profilo di DSGA, n. 10 candidati al profilo di Assistente amministrativo, n. 3 candidati al profilo di Assistente tecnico.
Pertanto il personale da formare sarà complessivamente di n. 2 per il passaggio dall'Area B all'Area D, n. 17 per il passaggio dall'Area A all'Area B (Assistente amministrativo), n. 10 per il passaggio dall'Area A all'Area B (Assistente tecnico).
L'attivazione dei corsi di formazione ed il successivo espletamento renderà possibile sanare una ingiustizia perpetrata ai danni di alcuni candidati che collocati utilmente nella graduatoria definitiva di merito si sono visti negare la nomina in quanto l'amministrazione si era resa conto che alcuni aspiranti erroneamente non erano stati ammessi ai corsi di formazione.
Ci auguriamo che il tutto si svolga con celerità per consentire il completamento delle nomine del profilo di assistente amministrativo non effettuate nel mese di dicembre scorso.
La nostra Organizzazione Sindacale si è da tempo attivata sollecitando il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale ed il Ministero per quanto di rispettiva competenza.
Continueremo a vigilare


Salerno, 6 aprile 2011
Silvio Mastrolia

Vice Coordinatore Nazionale Federazione Gilda Unams con delega per il personale ATA

 

 
MIUR - Valorizzazione professionale personale ATA
ATA
frecciasu_BLUAccordo per l'attribuzione della prima e seconda posizione economica

In data 6 aprile 2011 è proseguito, come programmato, al MIUR il confronto tra i rappresentanti dell'amministrazione e le Organizzazioni Sindacali CGIL, CISL, UIL, SNALS e GILDA/UNAMS, sindacati rappresentativi del comparto Scuola, sull'ipotesi di accordo nazionale concernente l'attuazione a regime dell'art.2, comma 3, della sequenza contrattuale (ex art.62 ccnl/2007) sottoscritta il 25 luglio 2008.

Per la Gilda Unams ha partecipato Silvio Mastrolia.

Leggi tutto...
 
INCONTRO AL MIUR SU POSIZIONI ECONOMICHE PERSONALE ATA
ATA

MONETINEIl giorno 30 marzo 2011 presso il MIUR si è svolto il programmato incontro tra i rappresentanti dell'amministrazione e le Organizzazioni Sindacali. Per la Gilda Unams ha partecipato Silvio Mastrolia.

L'Amministrazione ha illustrato una bozza di accordo nazionale concernente l'attuazione a regime dell'art.2, comma 3, della sequenza contrattuale (ex art.62 ccnl 2007-09) sottoscritta il 25 luglio 2008.

 

Leggi tutto...
 
SERVIZI DI PULIZIA NELLE SCUOLE E QUESTIONE LSU
ATA
pulizieA proposito della direttiva n.103 del 30.12.2010: acquisto servizi di pulizia ed altre attività ausiliarie.

PREMESSA
La legge 124/1999 ha, tra l'altro, trasferito allo Stato alcune competenze svolte dagli Enti Locali ( Comuni e Province) e tra queste i servizi di pulizia ed altre attività ausiliarie svolte nelle Scuole elementari e materne e negli Istituti secondari superiori a partire dal 1 gennaio 2000.
Alla data del 31.12.2009 erano impegnati in dette attività, lavoratori dipendenti dagli Enti locali, soggetti LSU ed imprese di pulizia.
Dal 1° gennaio 2000 quindi oltre alle competenze, allo Stato sono stati trasferiti i dipendenti ( bidelli) impegnati nelle attività trasferite, ma sono stati anche trasferiti gli oneri per i contratti ( cd appalti storici) in essere e quelli per i soggetti LSU attraverso la stipula di nuovi appalti con imprese appaltatrici che hanno assunto alle proprie dipendenze a part- time gli ex LSU.

Leggi tutto...
 
Mobilità professionale ATA. Il TAR respinge la richiesta cautelare di sospensiva
ATA

tar_lazioIl TAR Lazio ( Sezione terza Bis), con ordinanza n.4232 del 30.9.2010, ha respinto la richiesta cautelare di sospensiva presentata da alcuni precari ponendo fine al contenzioso che ha tenuto con il fiato sospeso quanti hanno partecipato alle suddette procedure e si trovano in posizione utile per la nomina.

 

Durante l'incontro del prossimo 5 ottobre 2010 come Federazione Gilda Unams chiederemo, come già fatto nei precedenti incontri, di procedere immediatamente al completamento della procedura con la pubblicazione delle graduatorie definitive e la nomina dei vincitori con decorrenza giuridica ed economica dall'anno scolastico 2010/2011.

Il TAR Lazio ( Sezione terza Bis), con ordinanza n.4232 del 30.9.2010, ha respinto la richiesta cautelare di sospensiva presentata da alcuni precari ponendo fine al contenzioso che ha tenuto con il fiato sospeso quanti hanno partecipato alle suddette procedure e si trovano in posizione utile per la nomina.

Durante l’incontro del prossimo 5 ottobre 2010 come Federazione Gilda Unams chiederemo, come già fatto nei precedenti incontri, di procedere immediatamente al completamento della procedura con la pubblicazione delle graduatorie definitive e la nomina dei vincitori con decorrenza giuridica ed economica dall’anno scolastico 2010/2011.

 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 Succ. > Fine >>

Pagina 25 di 26