CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

IMMISSIONI IN RUOLO ATA. AUTORIZZATE 7.872 ASSUNZIONIIMMISSIONI IN RUOLO ATA. AUTORIZZATE 7.872 ASSUNZIONI
FONDO DI ISTITUTO, RIACCREDITATE LE ECONOMIE ALLE SCUOLEFONDO DI ISTITUTO, RIACCREDITATE LE ECONOMIE ALLE SCUOLE
Scuole estero - sedi vacanti as 2019/20Scuole estero - sedi vacanti as 2019/20
STABILIZZAZIONE DEGLI EX LSU – Resoconto incontro INFORMATIVA del 1° agosto 2019.STABILIZZAZIONE DEGLI EX LSU – Resoconto incontro INFORMATIVA del 1° agosto 2019.

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

INCONTRO SULLA SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA
Vita scolastica

Si è tenuto in data 11 settembre 2014, presso il Miur, il confronto fra le OO.SS. e l’Amministrazione, sulle semplificazioni amministrative al fine di procedere ad una ricognizione delle questioni già trattate ed avere invece riscontro alle diverse problematiche ancora irrisolte. Il Capo Dipartimento Dott.ssa Bono in apertura dell’incontro, ha presentato alle OO.SS. il Dott. Greco, il quale, nella nuova veste di Direttore Generale per le risorse umane del Ministero, acquisti e affari generali, nominato in seguito alla riorganizzazione del Miur, rappresenterà l’Amm.ne in tutte le trattative attinenti le materie di bilancio.

Presente al tavolo anche il Dott. Pinneri. Il Dott. Greco nell’avviare i lavori ha preliminarmente dichiarato la massima disponibilità al confronto con le organizzazioni sindacali e pur nel rispetto e nell’autonomia propria dei singoli ruoli, ha affermato l’utilità di eventuali proposte e sollecitazioni avanzate dalle medesime.

Si è passati quindi ad un esame delle questioni già trattate in precedenza, per le quali il Direttore ha mostrato ampia apertura per una positiva soluzione anche se, ha precisato, alcune tematiche necessitano del coinvolgimento di soggetti esterni al Miur. revisione del D.I. 44 vi è una disponibilità a dare nuovo impulso ai lavori e riattivare la collaborazione con il Mef, necessaria in quanto trattasi di decreto interministeriale che coinvolge entrambi i dicasteri.

A tale scopo, ha dichiarato il Direttore, sarà opportuno attivare un gruppo di lavoro costituito da tecnici; progetto di help desk favorevole ad una soluzione che sia di ausilio e supporto alle scuole; mercato elettronico MEPA l’operazione è già in corso, si dovrà procedere ulteriormente; servizi assicurativi delle scuole si dovrà garantire un maggiore supporto alle scuole nella gestione di tali attività negoziale, anche con l’inserimento nel mercato Consip; servizio di cassa sono state avviate delle sperimentazioni in alcune regioni che potranno essere utilizzate come spunto ed aiuto per un progetto più ampio; fatturazione elettronica si sta perfezionando la piattaforma per la certificazione dei crediti; multe pagamento oneri riflessi si sta lavorando per un intervento normativo; residui attivi dovranno essere valutate le diverse fattispecie per trovare le opportune soluzioni.

Per quanto riguarda l’attivazione del pagamento delle supplenze brevi, il Direttore ha comunicato che partirà la sperimentazione su alcune scuole.

Da parte della FGU, è stato espresso un apprezzamento nei confronti del Direttore per la disponibilità nell’approccio e nella volontà di trovare opportune utili soluzioni ma, pur nella consapevolezza del suo nuovo incarico, è stato segnalato che su alcune problematiche si poteva fornire da parte dell’Amministrazione, delle risposte anche in tempi più brevi. Per quanto riguarda i residui attivi vantati dalle scuole, riteniamo necessario che il problema venga affrontato integralmente poiché in alcuni casi, per sopperire ai mancati ristori di fondi da parte del Miur, sono stati utilizzati i fondi delle famiglie.

L’incontro è stato aggiornato al 25/9 p.v.

 

LA DELEGAZIONE FGU .

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon