CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

MATURITÀ, GILDA:
MATURITÀ, GILDA: "BENE MODIFICHE FIORAMONTI, NOSTRA AZIONE INCISIVA"
INCONTRO ALL’ARAN SU REVISIONE PROFILI PROFESSIONALI ATA
INCONTRO ALL’ARAN SU REVISIONE PROFILI PROFESSIONALI ATA
SANZIONI DISCIPLINARI, DI MEGLIO: TROPPI ABUSI, MODIFICARE IL SISTEMA
SANZIONI DISCIPLINARI, DI MEGLIO: TROPPI ABUSI, MODIFICARE IL SISTEMA
TAVOLO ATA: Incontro al MIUR del 24.10.2019
TAVOLO ATA: Incontro al MIUR del 24.10.2019

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

TAVOLO TECNICO SULLE SEMPLIFICAZIONI, TAVOLO TECNICO AL MIUR
Relazioni sindacali

Si è tenuto presso il Miur il tavolo tecnico sulle semplificazioni, fra le OO.SS. e l'Amministrazione, in prosecuzione dei lavori già da tempo avviati.
Presenti all'incontro, per l'Amministrazione il Dir. Gen. DGRUF Dott. Greco, la dott.ssa Davoli, la dott.ssa Busceti.
Gli argomenti trattati hanno riguardato il MEPA mercato elettronico, i residui attivi e passivi delle scuole ed è stato fornito un aggiornamento sui Progetti che il MIUR sta sviluppando relativamente alle questioni tuttora aperte.
In apertura dell'incontro la dott.ssa Davoli ha comunicato di aver caricato al sistema i 4/12 del MOF, insieme alle economie ricontrattate di cui all'intesa del 2 ottobre u.s.

Tutto ciò è in attesa di registrazione da parte dell'UCB – MEF.
Per quanto riguarda i CPIA sono stati assegnati i codici di tesoreria, i codici IBAN ed i POS, tali da rendere così operative dette unità.
Si sta lavorando anche per la riassegnazione delle giacenze delle scuole dimensionate, mentre relativamente al pagamento delle supplenze dei mesi di settembre e ottobre, si ripresenta ancora il problema legato agli oneri.
Sul pagamento dei contratti fino all'avente diritto tutte le OO.SS. hanno chiesto all'Amm.ne di prevedere un sistema che dia la possibilità, alla scadenza di ciascun mese, di confermare il servizio prestato anziché effettuare la cessazione del contratto, con successiva riattivazione, al fine di evitare risvolti giuridici legati anche al conferimento di supplenza attraverso il sistema SIDI.
Aggiornamento Progetti in corso: Help desk e implementazione SIDI: il dott. Greco ha comunicato che il lavoro di sviluppo e perfezionamento dei sistemi da parte del fornitore sta procedendo, quindi l'Amm.ne intende muoversi con gli adempimenti contabili e contrattuali nei confronti di quest'ultimo per poter avviare l'attività fin dal prossimo esercizio finanziario.
Sul D.I. 44 non è stato ancora costituito il gruppo di lavoro, pur avendo già individuato i soggetti che ne faranno parte. In attesa della formalizzare di tutti gli adempimenti, si rendono necessarie alcune riflessioni sui contenuti e gli interventi da porre in essere per l'avvio dei lavori.
MEPA l'Amm.ne ha rappresentato che il ricorso al mercato elettronico, derivante da un obbligo di legge, non sia più eludibile.
Il quadro si è ormai evoluto e garantisce maggiore trasparenza in quelle procedure che prevedono il coinvolgimento di una pluralità di soggetti. La semplificazione nella gestione delle procedure, la facilitazione dell'iscrizione al MEPA anche da parte di piccoli fornitori, fa ritenere all'amm.ne che i tempi siano maturi per un coinvolgimento delle scuole nell'accesso al MEPA ed in proposito, il Miur sta predisponendo l'emanazione di un decreto che disciplini l'intera materia.
Le OO.SS. hanno fatto presente che data l'importanza dell'argomento, soltanto dopo aver conosciuto i contenuti del provvedimento, si potranno esprimere delle valutazioni in merito. Sarà quindi necessario un passaggio di verifica del documento.
RESIDUI ATTIVI E PASSIVI l'amm.ne fa presente di aver avviato un approfondimento e che il fenomeno risulta assai diffuso. Vi sono residui attivi molto datati e ve ne sono altri più recenti.
Si dovrà necessariamente procedere ad una radiazione ma è necessario individuare i criteri da seguire.
Da parte delle OO.SS. è stato osservato che negli anni il fenomeno si è consolidato poiché l'amm.ne non ha fatto fronte agli impegni di spesa assunti con le scuole per la liquidazione di compensi vari al personale, impegni che le scuole hanno comunque inteso onorare pur utilizzando le giacenze di cassa ivi compresi i fondi degli alunni.
Per quanto riguarda la possibilità di radiazione, la delegazione FGU ha evidenziato che l'utilizzo delle giacenze di cassa, ha visto sottrarre all'utenza contributi delle famiglie che diversamente avrebbero avuto una finalità certamente più significativa ed efficace. Tuttavia qualunque ipotesi di soluzione dovrà tener conto della necessità di salvaguardare e garantire comunque gli eventuali residui passivi relativi ai compensi dovuti al personale.
I lavori proseguiranno in altra data.


LA DELEGAZIONE FGU –Tavolo Tecnico

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

EuroCQS

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr