CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

IMMISSIONI IN RUOLO ATA. AUTORIZZATE 7.872 ASSUNZIONIIMMISSIONI IN RUOLO ATA. AUTORIZZATE 7.872 ASSUNZIONI
FONDO DI ISTITUTO, RIACCREDITATE LE ECONOMIE ALLE SCUOLEFONDO DI ISTITUTO, RIACCREDITATE LE ECONOMIE ALLE SCUOLE
Scuole estero - sedi vacanti as 2019/20Scuole estero - sedi vacanti as 2019/20
STABILIZZAZIONE DEGLI EX LSU – Resoconto incontro INFORMATIVA del 1° agosto 2019.STABILIZZAZIONE DEGLI EX LSU – Resoconto incontro INFORMATIVA del 1° agosto 2019.

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

INCONTRO AL MIUR SU CPIA DEL 10/02/2016
Relazioni sindacali

In data 10 febbraio 2016, alle ore 15.00, presso la direzione ordinamenti del MIUR, si sono incontrate la delegazione di parte pubblica e le OOSS rappresentative per discutere il seguente odg riguardante i CPIA:

circolare iscrizioni a.s. 2016/17;

dati INDIRE a.s. 2014/15;

dati MIUR 2015/16;

piano PAIDEIA con prodotti;

risorse finanziarie ex-D.M. n. 435/2015 – art. 26 – specifiche tecniche e piano di riparto.


Per l'Amministrazione il direttore del dipartimento, la dott.ssa Palumbo, ha illustrato i materiali consegnati alle OOSS, in particolare la bozza della circolare sulle iscrizioni e i fondi destinati ai CPIA.
La circolare sulle iscrizioni ai CPIA dell'a.s. 2016/17 ricalca quella dello scorso anno con alcune novità che riguardano: il patto formativo, gli accordi di rete, i quindicenni stranieri e non accompagnati, gli adulti che frequentano le attività per l'ampliamento dell'offerta formativa in attesa del passaggio al 2 livello, l'attivazione di corsi liceali, la disciplina delle aule Agorà.
Per le risorse finanziarie sono state assegnate ai CPIA 3,7ml di euro per il funzionamento, altri 1,9ml dalla 440 e dai PON 5,6ml. Ci sono poi fondi FAMI per 12ml che coprono il periodo fino al 2018.
Le OOSS hanno apprezzato lo sforzo dell'Amministrazione ma rilevato le difficoltà incontrate dai CPIA in questa fase di avvio del nuovo sistema e la delegazione FGU-Gilda ha chiesto una verifica puntuale delle situazioni di criticità.
Per quanto riguarda le iscrizioni, è stata evidenziata la necessità di superare la rigidità delle date previste di ottobre e novembre, tenuto conto della specificità dei corsi per adulti.
È sata avanzata, infine, la richiesta di mantenere gli organici dello scorso anno proprio in considerazione delle criticità nel passaggio al nuovo regime.

 

La delegazione FGU-Gilda degli Insegnanti

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon