IN EVIDENZA

Sondaggio sulla DID

sondaggio_DDI

 

Ultime Notizie

COVID-19: NO A RECUPERI ORE DECISI DA CONSIGLIO DI ISTITUTO, IL CCNL PARLA CHIARO
COVID-19: NO A RECUPERI ORE DECISI DA CONSIGLIO DI ISTITUTO, IL CCNL PARLA CHIARO
CONCORSO STRAORDINARIO: DOPO SENTENZA CDS, MINISTERO APPRONTI PROVE SUPPLETIVE
CONCORSO STRAORDINARIO: DOPO SENTENZA CDS, MINISTERO APPRONTI PROVE SUPPLETIVE
SCUOLA E COVID-19, DOMANI ASSEMBLEE ONLINE IN TUTTA ITALIA DALLE 8 ALLE 11
SCUOLA E COVID-19, DOMANI ASSEMBLEE ONLINE IN TUTTA ITALIA DALLE 8 ALLE 11
LAVORO AGILE DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO, AUSILIARIO E DSGA NEL PERIODO DI EMERGENZA DA COVID-19
LAVORO AGILE DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO, AUSILIARIO E DSGA NEL PERIODO DI EMERGENZA DA COVID-19

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

BLOCCO CONTRATTO E SCATTI ANZIANITÀ, GILDA: BENE NO COMMISSIONE ISTRUZIONE DEL SENATO
Comunicato

 stopLa Gilda degli Insegnanti esprime soddisfazione per il parere contrario della commissione Istruzione del Senato sul blocco del contratto e degli scatti di anzianità.

Le recenti dichiarazioni del ministro D'Alia, che manifestano le intenzioni del governo di dare il via libera al decreto per la "proroga del blocco della contrattazione e degli automatismi stipendiali per i pubblici dipendenti", destano infatti grande preoccupazione tra gli insegnanti della Gilda.
Il blocco di questi ultimi 4 anni, l'ultimo aumento degli stipendi è del 2009, ha impoverito i docenti che hanno visto ridurre il proprio potere d'acquisto di oltre il 15%,
aggravando il già significativo divario tra le retribuzioni degli insegnanti italiani e quelle dei loro colleghi europei.

A questo si aggiunge la possibilità che il blocco agisca anche sul recupero dello scatto di anzianità del 2012, penalizzando così doppiamente gli insegnanti.
Il mancato recupero dello scatto 2012 avrebbe inoltre ricadute negative anche sulle pensioni, impedirebbe di fatto a molti docenti di conseguire l'ultimo stipendio
tabellare, quello del trentacinquesimo anno, e quindi di percepire il massimo pensionabile.
La Gilda degli Insegnanti chiede al ministro e al governo di aprire un confronto prima di varare il decreto. Nel caso in cui, invece, il provvedimento fosse approvato,
il sindacato avvierà iniziative di protesta e giudiziarie per impedire il blocco del contratto e della progressione di anzianità.

 

 

Roma, 30 maggio 2013

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr