CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

VERBALE D'INTESA PER UN CONTRONTO SUL RECLUTAMENTO DSGAVERBALE D'INTESA PER UN CONTRONTO SUL RECLUTAMENTO DSGA
RISORSE PER LA FORMAZIONE, APERTO IL TAVOLO CONTRATTUALE AL MIURRISORSE PER LA FORMAZIONE, APERTO IL TAVOLO CONTRATTUALE AL MIUR
Informativa avvio anno scolastico personale ATAInformativa avvio anno scolastico personale ATA
Formazione neoassunti, in arrivo la Nota MIUR Formazione neoassunti, in arrivo la Nota MIUR

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

LA LOTTA NON FINISCE, A OTTOBRE MANIFESTAZIONE UNITARIA
Comunicato

assemblea rsu 11 settembre 2015"La legge sulla 'cattiva scuola' è passata, ma la nostra lotta non si ferma perché continueremo a batterci per il rinnovo del contratto, bloccato da 7 anni, e per cancellare con le azioni legali i punti peggiori della riforma.

Perciò a ottobre scenderemo in piazza per una manifestazione unitaria".

Ad affermarlo è Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, intervenendo all'assemblea nazionale delle Rsu, promossa con Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals, che si è svolta questa mattina al teatro Quirino di Roma.

In merito al contratto, Di Meglio ha avvertito senza mezzi termini: "Nessuno pensi di toglierci gli scatti di anzianità per recuperare risorse, altrimenti la trattativa non andrà in porto".

Parlando della legge 107/2015, il coordinatore della Gilda si è dichiarato fiducioso del lavoro in cui sono impegnati gli uffici legali nazionali di tutti i sindacati: "Questa riforma presenta molti aspetti di incostituzionalità e sono certo che si troveranno i modi per smontarla".

"Sui precari – ha poi attaccato Di Meglio – si è consumato il grande imbroglio di Renzi che lo scorso settembre aveva promesso di stabilizzare 200mila docenti e di risolvere la piaga del precariato. Adesso ci ritroviamo con meno della metà delle assunzioni profetizzate e la grande confusione e le ingiustizie create dalle diverse fasi in cui è articolato il piano di immissioni in ruolo.

E si fa sempre più concreto il sospetto che il misterioso algoritmo adottato dal Miur abbia combinato gravi pasticci".

Di Meglio ha concluso il suo intervento lanciando un appello a intellettuali, costituzionalisti e società civile affinché si apra un ampio dibattito sulla funzione della scuola e sul ruolo della docenza per cambiare i punti più critici della legge 107.

Roma, 11 settembre 2015

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

EuroCQS

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr