SPECIALE CONCORSI 2020

SPECIALE CONCORSI 2020

Ultime Notizie

CONFRONTO SU IMMISSIONI IN RUOLO 2020/2021 DEL 28 MAGGIO 2020
CONFRONTO SU IMMISSIONI IN RUOLO 2020/2021 DEL 28 MAGGIO 2020
PRECARI, GILDA: UN CONCORSO CHE DI STRAORDINARIO NON HA PIÚ NULLA
PRECARI, GILDA: UN CONCORSO CHE DI STRAORDINARIO NON HA PIÚ NULLA
PROROGA DI TUTTI I CONTRATTI DI SUPPLENZA DEL PERSONALE ATA IN SCADENZA AL 30.6.2020
PROROGA DI TUTTI I CONTRATTI DI SUPPLENZA DEL PERSONALE ATA IN SCADENZA AL 30.6.2020
Proseguimento lavoro agile nelle Scuole
Proseguimento lavoro agile nelle Scuole

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

BONUS MERITO, LE SOMME STANZIATE PER IL 2020 VANNO CONTRATTATE NEL FIS.
Comunicato
Resoconto incontro MIUR OOSS del 10 febbraio 2020 sulla destinazione del Bonus per il merito dei docenti dopo la Legge di Bilancio 2020

 

Il giorno 10 febbraio alle ore 15.30 si sono riunite le delegazioni delle OO.SS. firmatarie di contratto e l'Amministrazione.

Per l'Amministrazione erano presenti il Direttore Greco, la dott.ssa Busceti e la dott.ssa Capasso.
Il Direttore Greco ha comunicato alle OOSS che, dopo l'approfondimento richiesto nella precedente riunione, l'Amministrazione sarebbe addivenuta alla conclusione che l'art. 1, comma 249, della Legge 27 dicembre 2019, n. 160 "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022", ha introdotto la definalizzazione delle somme del "bonus merito".

Tuttavia, al fine di avere certezza sull'applicazione della norma, ritiene di dover chiedere un parere al Ministero della Pubblica Amministrazione con l'impegno a definire nel più breve tempo possibile le indicazioni per le scuole.
La nostra delegazione ha preso atto che l'Amministrazione ritiene definitivamente abolito il "bonus merito" che la FGU-Gilda degli Insegnanti ha osteggiato e contrastato fin dalla sua approvazione (legge 107/2015).

Ha spiegato che a questo punto anche la presenza nei Comitati di valutazione di genitori e alunni non ha più alcuna giustificazione, per questo chiede che si intervenga per ripristinare la originaria composizione (ex art. 11 del Testo unico 297/1994) con i soli Dirigente scolastico e docenti.
La nostra delegazione ha ribadito che le somme del "bonus merito" dovranno essere utilizzate per il rinnovo contrattuale e dovranno servire ad aumentare gli stipendi dei docenti.
Infine, per l'anno in corso ha confermato la necessità che a livello nazionale si dia l'indicazione che le somme del "bonus merito" siano destinate alle attività aggiuntive dei soli docenti così che possano essere contrattate dalle rsu con questa finalizzazione (come succede per le Funzioni strumentali).
Le delegazioni hanno concordato di rivedersi al più presto, quando arriverà la risposta del Ministero della Pubblica Amministrazione.

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Iscrizione FGU

 

Locandina-gilda-1200x1200

 

corsi_formazione_art_33

 

Assicurazione Iscritti Gilda AIG Europe

 

 

caf_anmil

 

caf_acli

bannerinofgu2

 

cgs_logo

logo-centrostudigilda

 

professione_docente_logo

ATA

CONTRATTAZIONI INTEGRATIVE

cdr