CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

IMMISSIONI IN RUOLO ATA. AUTORIZZATE 7.872 ASSUNZIONIIMMISSIONI IN RUOLO ATA. AUTORIZZATE 7.872 ASSUNZIONI
FONDO DI ISTITUTO, RIACCREDITATE LE ECONOMIE ALLE SCUOLEFONDO DI ISTITUTO, RIACCREDITATE LE ECONOMIE ALLE SCUOLE
Scuole estero - sedi vacanti as 2019/20Scuole estero - sedi vacanti as 2019/20
STABILIZZAZIONE DEGLI EX LSU – Resoconto incontro INFORMATIVA del 1° agosto 2019.STABILIZZAZIONE DEGLI EX LSU – Resoconto incontro INFORMATIVA del 1° agosto 2019.

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

UNIFICAZIONE AREA SOSTEGNO, PASTICCIO ALL'ITALIANA. LA GILDA NON FIRMA
Mobilità
Durante un primo incontro i funzionari del settore informatico del MIUR hanno presentato alle OO.SS.  la demo della funzione informatica di Istan<e On Line - Polis per le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie della secondaria di I e II grado.

 La maschera e il sistema hanno lo stesso funzionamento (anche nelle criticità) di quelle di infanzia e primaria.


Molte domande sono state fatte sulla sezione "Gestione allegati": è stato chiarito che i documenti inseriti possono essere riutilizzati per le diverse domande dei richiedenti, ma non possono essere modificati in ambiente polis.

Nel caso serva una modifica (esempio aggiungere un servizio) vanno richiamati sul locale (desktop) modificati, salvati e ricaricati in "Gestione allegati".

 

Per la scelta dell'utilizzo interprovinciale il sistema è tarato sul CCNI nazionale, cioè lo consente solo nei casi previsti (es. classe di concorso in esubero) e non contempla le eccezioni.

I colleghi dell'Emilia Romagna che, dopo il terremoto, hanno la possibilità di chiedere l'utilizzo interprovinciale anche se non appartengono a classe di concorso in esubero, dovranno presentare domanda in cartaceo, che sarà lavorata manualmente dagli UUSSTT.

 

Il secondo incontro ha riguardato la sequenza contrattuale per l'unificazione delle aree di sostegno su utilizzi e assegnazioni provvisorie.

In apertura i funzionari hanno presentato i rilievi che il MEF ha mosso al CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie con l'assicurazione che saranno predisposti i chiarimenti richiesti.

La bozza proposta dal MIUR e discussa con le OOSS presenta alcune criticità che creano problemi a tutti i docenti, tra cui la più significativa è la diversa tempistica dell'unificazione delle aree di sostegno tra trasferimenti, graduatorie tempo determinato, immissioni in ruolo, ecc, che non hanno consentito alla delegazione FGU-Gilda degli Insegnanti di sottoscrivere la sequenza (sottoscritta dalle altre OOSS).

Per quanto riguarda la problematica degli inidonei è stato anticipato che il MIUR emanerà una nota indirizzata agli UUSSRR con le indicazioni operative per il prossimo anno che, nella sostanza, ricalcano quelle già contenute nella circolare del 6 dicembre scorso.

L'Amministrazione ha presentato una bozza di integrazione del CCNI 26.2.2014 relativa al personale CPIA, al sostegno e agli utilizzi per il personale che rientra dal distacco sindacale. Dopo approfondita discussione l'Amministrazione ha raccolto le proposte delle OOSS e fornirà un testo aggiornato per l'eventuale firma la prossima settimana. Anche su questa sequenza la nostra delegazione ha espresso le proprie forti perplessità.

A margine dell'incontro si sono acquisite in via riservata alcune informazioni circa l'imminente emanazione della nota, più volte sollecitata dalle OOSS, e in particolare dalla nostra delegazione, sul pagamento delle due classi ai commissari operanti sulla stessa commissione dell'Esame di Stato della secondaria di II grado.

La delegazione

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon