CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

Selezione docenti e ATA per scuole italiane all'estero. Domanda entro il 28 gennaio 2019Selezione docenti e ATA per scuole italiane all'estero. Domanda entro il 28 gennaio 2019
Assicurazione civile e infortuni - AIG EUROPE LIMITED e GILDAAssicurazione civile e infortuni - AIG EUROPE LIMITED e GILDA
A proposito del periodo di prova del personale ATA. Cosa prevede il nuovo CCNL 2016/2018A proposito del periodo di prova del personale ATA. Cosa prevede il nuovo CCNL 2016/2018
AGGIORNAMENTI SU CONCORSO INFANZIA E PRIMARIA , PENSIONI E MOBILITÀ 2019/20. AGGIORNAMENTI SU CONCORSO INFANZIA E PRIMARIA , PENSIONI E MOBILITÀ 2019/20.

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

MOBILITÀ 2015/16, AVVIATA LA CONTRATTAZIONE AL MIUR
Mobilità

In mattinata si è tenuto il primo incontro, presieduto dal DG del Personale Dott.ssa Novelli, per discutere la bozza di ipotesi del CCNI concernente la mobilità del personale docente ed ATA per il prossimo anno scolastico.
La Dott.ssa Novelli ha evidenziato l'assenza di modifiche sostanziali, salvo la statalizzazione degli organici di alcune scuole passate dagli EE.LL. allo Stato, ha richiamato l' inserimento dell' art. 30 concernente l'unificazione delle aree della DOS per quanto riguarda la mobilità ed ha confermato le modalità per assegnare la titolarità su altra classe di concorso ai docenti della C555 e della C999.
Prima di passare all' esame della bozza inviata alle OO.SS., il DG ha esplicitato la volontà di chiudere entro la fine del mese di novembre la contrattazione e, pertanto, ha invitato le OO.SS. a formulare le proprie proposte già nell'incontro di domani per arrivare ad una celere conclusione nei tempi testé esplicitati.

La ns. Delegazione ha rappresentato l'ineludibile esigenza di rivedere i punteggi relativi ai servizi prestati in altro ruolo, oppure prima della conferma in ruolo, proprio per garantire un' equa valutazione degli stessi, nel rispetto delle sollecitazioni provenienti dall' Unione Europea che non tollera la disparità di trattamento fra docenti a T.D e a T.I..
Da parte sindacale si sente viva l' esigenza di snellire le domande di mobilità e di evitare la ripetizione di documenti e dichiarazioni concernenti atti già in possesso dell' Amministrazione.
Si è auspicato che i passaggi sul Sostegno della Secondaria di Primo Grado avvengano finalmente come tutti gli altri movimenti e non più con modalità manuale da parte degli Uffici Territoriali interessati.
Nel rinviare a domani la calendarizzazione dei prossimi incontri, il DG ha comunicato alle OO.SS. che è stato raggiunto un accordo con il Dipartimento di Scienze della Formazione per riconvertire sul Sostegno i 5.203 docenti attualmente appartenenti a classi di concorso in esubero.

I dati relativi alle classi di concorso interessate ed alla loro diffusione sull' intero territorio nazionale saranno forniti a breve dall' Amministrazione.
La DG del Personale ha chiesto all' INPS l'emanazione di una circolare concernente i c.d. docenti salvaguardati (coloro che avevano raggiunto la quota 96 ed erano fruitori dei permessi retribuiti per l' assistenza ai disabili) ai quali dalla Legge di Stabilità per il corrente anno solare era stato riconosciuto il diritto ad andare in pensione, diritto non esercitato pienamente in quanto non tutti gli interessati erano stati messi nelle condizioni di fruirne.

 

LA DELEGAZIONE

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon