CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

Selezione docenti e ATA per scuole italiane all'estero. Domanda entro il 28 gennaio 2019Selezione docenti e ATA per scuole italiane all'estero. Domanda entro il 28 gennaio 2019
Assicurazione civile e infortuni - AIG EUROPE LIMITED e GILDAAssicurazione civile e infortuni - AIG EUROPE LIMITED e GILDA
A proposito del periodo di prova del personale ATA. Cosa prevede il nuovo CCNL 2016/2018A proposito del periodo di prova del personale ATA. Cosa prevede il nuovo CCNL 2016/2018
AGGIORNAMENTI SU CONCORSO INFANZIA E PRIMARIA , PENSIONI E MOBILITÀ 2019/20. AGGIORNAMENTI SU CONCORSO INFANZIA E PRIMARIA , PENSIONI E MOBILITÀ 2019/20.

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

INCONTRO AL MIUR SU UTILIZZAZIONI 2015/16
Mobilità

Oggi si è svolto il primo incontro al Ministero per esaminare la bozza di CCNI concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie relative al prossimo anno scolastico.
L' Amministrazione, supportata da qualche sigla sindacale, preferirebbe sottoscrivere in tempi molto brevi l'ipotesi di CCNI, ma la ns. Delegazione suggerisce di attendere l'emanazione della nuova normativa prevista nel DDL sulla c.d. Buona Scuola di Renzi, per non dover rimettere in discussione tutto o in parte l' ipotesi su cui si sta lavorando, soprattutto dopo aver verificato che il Ministero è restio inspiegabilmente a prevedere una clausola di salvaguardia che consenta – qualora dovessero intervenire modifiche normative - di rivedere i criteri su cui sono basate soprattutto le assegnazioni provvisorie, per la prevedibile carenza di posti nel caso in cui s' introduca l' organico potenziato.
Comunque, nel prosieguo dell' incontro, dopo aver fatto una ricognizione sommaria del testo proposto dall' Amministrazione, la Dott.ssa Novelli, DG del Personale e capo delegazione di parte pubblica, ha proposto alle OO.SS. di formulare delle proposte soprattutto in merito all' art. 6 bis, che suggerisce di snellire, per poter chiudere in breve la contrattazione dopo l' incontro del 13 in cui sarà rivisitato il testo della bozza e si auspica di riuscire a concordare una posizione unitaria in merito al cit. art. 6 bis.
Avendo, inoltre, la Dott.ssa Novelli sottolineato – come si rileva dalla bozza – che le utilizzazioni non dovranno prevedere la copertura di posti col ricorso alle supplenze, la ns. Delegazione ha fatto notare, ottenendo la condivisione delle altre OO.SS. che il riferimento alle supplenze non ha nulla a che vedere col contratto per le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie, tanto da indurre la Dott.ssa Novelli a riconoscerlo e ad inserire il suddetto riferimento nella nota di accompagnamento.


LA DELEGAZIONE

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon