CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

Nota di trasmissione Ipotesi CCNI Utilizzazioni ed Assegnazioni Provvisorie - a.s. 2019/20Nota di trasmissione Ipotesi CCNI Utilizzazioni ed Assegnazioni Provvisorie - a.s. 2019/20
Firmata l´ipotesi di CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorieFirmata l´ipotesi di CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie
RESOCONTO INCONTRO MIUR DEL 04/06/2019RESOCONTO INCONTRO MIUR DEL 04/06/2019
Incontro MIUR 4 giugno 2019 ipotesi CCNI su utilizzazioni ed assegnazioni provvisorieIncontro MIUR 4 giugno 2019 ipotesi CCNI su utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

SCUOLE ESTERO, COMUNICATO UNITARIO OO.SS.
Scuole italiane all'estero

Ministero_Affari_EsteriCOMUNICATO UNITARIO - SETTORI ESTERO

Delegazione della DGSP, convocato con all'o.d.g.:

1) approvazione progetti MOF;

2) problematiche relative al blocco delle supplenze nelle scuole di Madrid e Barcellona;

3) stato delle nomine.


Da parte dei rappresentanti del Maeci è stato presentato l'elenco dei progetti MOF e delle Funzioni Strumentali approvati, sulla base delle quote di finanziamento assegnati ad ogni singola istituzione scolastica, così come prevede l'Intesa sottoscritta dalle Organizzazioni Sindacali.
Le scriventi OO.SS. prendono atto che oltre il 90% dei progetti pervenuti dalle sedi scolastiche estere sono stati accolti e che la conclusione della procedura consente di avviare nel più breve tempo possibile il Piano dell'Offerta Formativa in tutte le sedi estere.
E' stata chiesta un'ulteriore istruttoria con la sede di Charleroi, in relazione alla non approvazione, da parte della delegazione Maeci di un progetto inerente le iniziative di commemorazione per i 60 anni della tragedia di Marcinelle.
Per quanto riguarda il punto 2) è stato confermato da parte dei rappresentanti dell'ufficio V della DGSP, dopo il blocco delle supplenze nelle scuole statali di Madrid e Barcellona, l'invio di personale docente di ruolo comandato ai sensi dell'art. 652 del D.L.vo 297/1994, per periodi varianti da 4 mesi all'intero anno scolastico per le materie per le quali non è stato possibile intervenire con la nomina di personale supplente.


Le OO.SS. segnalano tuttavia il grave disagio ancora presente nelle due istituzioni scolastiche, per l'attuale assenza di copertura degli insegnamenti di Educazione motoria e Religione e ribadiscono che le soluzioni adottate non sono risolutive delle problematiche rappresentate dalla comunità scolastica di Barcellona e Madrid, che richiedono un immediato intervento di adeguamento del contingente scolastico.
Per quanto riguarda lo stato delle nomine è stato comunicato da parte del Maeci un aggiornamento delle assunzioni in servizio all'estero, che al momento risultano essere circa il 90% delle nomine fatte.
Per ciò che concerne le disposizioni contenute nel decreto interministeriale a firma del Ministro degli Esteri e del Ministro dell'Istruzione dello scorso mese di agosto sugli ordinamenti del primo ciclo di istruzione all'estero e le modalità di applicazione alle scuole italiane all'estero a partire dall'a.s. 2015/16, sono state espresse da parte delle OO.SS. forti perplessità sui tempi di attuazione da parte dei collegi dei docenti, sollecitando per alcune sedi particolarmente disagiate (Asmara, ecc.) la possibilità di accogliere per il corrente anno scolastico parziali deroghe all'immediata attuazione delle norme indicate.


Roma, 12 novembre 2015

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon