CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

EMERGENZA PRECARI, REPORT INCONTRO DEL 12 MARZO AL MIUREMERGENZA PRECARI, REPORT INCONTRO DEL 12 MARZO AL MIUR
EDUCAZIONE CIVICA, GILDA ILLUSTRA PROPOSTE IN 7^ COMMISSIONE CAMERAEDUCAZIONE CIVICA, GILDA ILLUSTRA PROPOSTE IN 7^ COMMISSIONE CAMERA
Mobilità scuola 2019/2020, le date per le domandeMobilità scuola 2019/2020, le date per le domande
Indizione Concorsi per titoli per l'accesso ai ruoli provinciali, relativi ai profili professionali dell'Area A e B del personale ATA. Informativa del 5 marzo 2019Indizione Concorsi per titoli per l'accesso ai ruoli provinciali, relativi ai profili professionali dell'Area A e B del personale ATA. Informativa del 5 marzo 2019

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

Spazio Precari
D.M. 39 del 22 aprile 2010 - SCIOGLIMENTO RISERVA SOSTEGNO SU GRADUATORIE AD ESAURIMENTO
Spazio Precari
miurProt. n.  AOODGPER 4333      Roma, 23 aprile 2010








D.G. per il personale scolastico
Uff. III
Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali
Ai Dirigenti degli Uffici Territoriali degli U.S.R.

LORO SEDI

e, p.c.               Alla Direzione Generale per l’Università,
lo studente e il diritto allo studio universitario

SEDE


Oggetto: D.M. 39 del 22 aprile 2010 - iscrizione a pieno titolo nelle graduatorie ad esaurimento del personale docente iscritto con riserva – iscrizione negli elenchi del sostegno.


Con il provvedimento in oggetto, che si allega, è stato fissato al 30 giugno 2010 il termine entro il quale il personale iscritto con riserva nelle graduatorie ad esaurimento deve conseguire il titolo abilitante ai fini dell’inserimento, a pieno titolo, nelle medesime graduatorie per l’a.s. 2009/2010, ai sensi dell’art. 4, comma 6, del DM 42/09.

Il 30 giugno 2010 costituisce, altresì, il termine utile per il conseguimento del titolo di specializzazione per l’attività di sostegno, ai fini l’inserimento in un elenco aggiuntivo da utilizzare per il prossimo anno scolastico, ai sensi dell’art. 6, comma 1, del citato D.M. 42/09.

Entro la medesima data devono essere presentate le dichiarazioni sostitutive concernenti l’avvenuto conseguimento del titolo, esclusivamente mediante modalità telematica nell’apposita sezione “Istanze on line” presente nella pagina Istruzione/Personale scuola del sito Internet di questo Ministero (www.miur.it).

Le modifiche che interverranno sulle graduatorie a seguito della presentazione dei titoli citati produrranno effetti, ovviamente, anche sulle graduatorie delle eventuali province opzionali.

Le SS.LL. sono pregate di dare la massima diffusione alla presente nota che viene pubblicata sul sito Internet del Ministero e sulla rete Intranet.



p. IL DIRETTORE GENERALE

Luciano Chiappetta

f.to G. Pilo
 
Precari: sentenza contro abuso contratti a tempo determinato
Spazio Precari
legaleRivoluzionaria sentenza in Sardegna. Ai docenti precari iscritti al  nostro sindacato – sede di Nuoro, che si sono avvalsi del patrocinio  dell'avvocato Claudio Solinas, il giudice del lavoro di Oristano ha  riconosciuto il diritto al risarcimento del danno subito per non  essersi visti considerare il rapporto di lavoro come a  tempo indeterminato e ha condannato il MIUR a corrispondere loro le  differenze retributive dovute.
 
Precari: proteste e proposte
Spazio Precari
Il precariato nasce dalla volontà di risparmio dei Governi. La Federazione, dopo aver indetto ben due voltescioperi contro i tagli della Gelmini, ha denunciato l’insufficienza e la provvisorietà dei provvedimenti, assunti con i cosiddetti ammortizzatori sociali, un modesto rimedio solo per alcuni. Ora presenta una proposta ragionevole e fattibile, se ve ne fosse la volontà politica.  
leggi tutto (21.09.2009)
 
PRECARI SIT-IN DI PROTESTA
Spazio Precari
PRECARI, FEDERAZIONE: IL 14  SETTEMBRE A ROMA SIT-IN DI PROTESTA.   Precari, il 14 e 15 settembre la Federazione Gilda Unams effettuerà un presidio di protesta in piazza San Marco a Roma. Ad annunciarlo è la Federazione Gilda Unams che così intende manifestare piena solidarietà ai precari. Pur giudicando positivi gli interventi di alcune Regioni, la Federazione ritiene che la soluzione al problema del precariato sia ben lontana, soprattutto considerato che i tagli decisi dal Governo saranno spalmati su tre anni e che quelli che colpiranno quest’anno la scuola, quindi, rappresentano solo il primo di tre pesantissimi rounds. Roma, 4 settembre 2009
 
PRECARI
Spazio Precari
  Federazione a Governo : stabilizzazione possibile con prepensionamenti. Anticipare il ritiro dalle cattedre per i docenti prossimi alla pensione e offrire così un’opportunità di stabilizzazione ai colleghi da anni in attesa di un’assunzione che ormai sembra diventare sempre più un miraggio. Ecco la proposta avanzata dalla Gilda degli Insegnanti per dare una risposta al drammatico problema dei tantissimi precari protagonisti in questi giorni di numerose proteste messe in atto, soprattutto al Sud, per difendere il loro diritto al lavoro. “La situazione dei precari è esplosiva – afferma il coordinatore nazionale della Federazione , Rino Di Meglio – e, poiché il Governo non intende retrocedere rispetto ai tagli degli organici, l’unica soluzione che appare possibile, e che proponiamo al Governo, è il prepensionamento di due o tre anni per i docenti di ruolo, in modo da rendere disponibili le cattedre per i precari e inserirli finalmente a pieno titolo nel mondo della scuola”. “Del resto – spiega Di Meglio – l’anticipo di un solo anno già farebbe recuperare circa 20.000 posti, risolvendo un grave problema sociale. Non si tratterebbe di una spesa strutturale – conclude – bensì solo di un anticipo, peraltro compensato dal risparmio sugli ammortizzatori". Roma, 2 settembre 2009
 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 27 28 29 Succ. > Fine >>

Pagina 28 di 29