CCNL 2016-18

schede_ccnl_parte_comune
schede_ccnl_parte_scuola_fw
schede_ccnl_parte_economica

Ultime Notizie

EMERGENZA PRECARI, REPORT INCONTRO DEL 12 MARZO AL MIUREMERGENZA PRECARI, REPORT INCONTRO DEL 12 MARZO AL MIUR
EDUCAZIONE CIVICA, GILDA ILLUSTRA PROPOSTE IN 7^ COMMISSIONE CAMERAEDUCAZIONE CIVICA, GILDA ILLUSTRA PROPOSTE IN 7^ COMMISSIONE CAMERA
Mobilità scuola 2019/2020, le date per le domandeMobilità scuola 2019/2020, le date per le domande
Indizione Concorsi per titoli per l'accesso ai ruoli provinciali, relativi ai profili professionali dell'Area A e B del personale ATA. Informativa del 5 marzo 2019Indizione Concorsi per titoli per l'accesso ai ruoli provinciali, relativi ai profili professionali dell'Area A e B del personale ATA. Informativa del 5 marzo 2019

Dipartimenti

AFAM
Ricerca
Università

Login




cicogna

 

 

RESOCONTO INCONTRO SU INFORMATIVA CONCORSO DOCENTI ABILITATI
Spazio Precari

 Il giorno 3 maggio 2018, si è svolto preso il Miur un incontro tra le OO.SS. e la Direzione Generale del personale avente per oggetto l'informativa sul Concorso per docenti abilitati.

La dott.ssa Novelli ha illustrato il contenuto della nota di chiarimenti che sarà emanata nei prossimi giorni.

Riguardo alle modalità di svolgimento della prova orale ha specificato che per gli ambiti verticali si effettuerà una prova unica pur essendo previste graduatorie distinte.

Ha chiarito inoltre che in caso di richiesta di una sola delle classi di concorso facenti parte dell'ambito sarà estratta la traccia relativa all'unica classe di concorso per la quale si partecipa.
Il Direttore Generale ha inoltre comunicato che in caso di rinuncia all'individuazione da una classe di concorso si sarà depennati solo da tale graduatoria, senza ulteriori penalizzazioni.
I docenti già di ruolo, in caso di accettazione di individuazione dalle graduatorie del concorso abilitati potranno fruire dell'aspettativa prevista dall'art. 36 del CCNL, solo in caso di classi di concorso diverse da quella di titolarità.

In caso di accettazione per la medesima classe di concorso è prevista la decadenza dall'impiego.
Il calendario delle prove sarà stabilito dalle Commissioni e dovrà essere reso noto ai candidati 20 giorni prima della prova.
La dott.sa Novelli ha infine comunicato che i posti disponibili saranno assegnati come da normativa vigente 50% alle GAE e 50% alle GM 2016 fino al loro esaurimento.In seguito si potrà procedere all'individuazione dalle Graduatorie Regionali FIT.

La Delegazione FGU

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon