IN ARRIVO LA CIRCOLARE SULLE ISCRIZIONI A.S. 2024/25.

Martedì, 12 Dicembre 2023 09:12
Ieri 11 dicembre 2023 si è tenuta in videoconferenza l’informativa sindacale su: Nota iscrizioni 2024-25. In coda si è parlato anche dei finanziamenti per l'Agenda Sud. 

Era presente il Direttore Generale dott. Fabrizio Manca coadiuvato dalla dott.ssa Mariarosa Silvestro, presenti le OO.SS. del comparto Istruzione e quelle dei Dirigenti Scolastici.

La bozza della Nota e i documenti collegati erano stati precedentemente inviati alle OO.SS..

Il dott. Manca in apertura comunica la tempistica iscrizioni che sarà dal 18/01 al 10/02, poiché a seguito dei piani di dimensionamento regionali bisognerà consentire un tempo tecnico agli USP ed al Sistema Informativo per acquisire i nuovi codici meccanografici.

La dott.ssa Silvestro illustra la Nota che riproduce sostanzialmente il testo degli anni precedenti, con alcune novità, in primo luogo il link attraverso la piattaforma Unica, inoltre l’inasprimento delle sanzioni per la mancata iscrizione, a seguito del Decreto Caivano.

Tutte le OO.SS. sottolineano la difficoltà di coordinare la tempistica prevista con l’avvio delle sperimentazioni della filiera tecnologico-professionale; segnalano l’opportunità di superare l’iscrizione cartacea anche per la Scuola dell’Infanzia.

La nostra delegazione ha suggerito inoltre di esplicitare nella Nota l’esonero dalle tasse scolastiche per merito.

Conclusa la discussione, l’incontro prosegue con la presenza del Capo Dipartimento dott. Iacopo Greco su: Decreto Ministeriale attuativo dell’Agenda Sud.

Il dott. Greco annuncia un Decreto Ministeriale di prossima emanazione che attuerà l’art. 10 comma 2 del D.L. 123 /2023 (Decreto Caivano). L’art. 10 prevede una serie di misure per le scuole, tra cui organico aggiuntivo ATA e finanziamento aggiuntivo di 6 milioni per il MOF.

Il comma 2 in particolare prevede autorizzazione di incarichi temporanei a personale docente per accompagnamento ai progetti pilota, da ripartire con decreto del Ministro.

Nelle regioni dell’Agenda Sud bisogna individuare 15 istituzioni scolastiche pilota che faranno da capofila a reti di 5-6 scuole per la gestione dei finanziamenti aggiuntivi del PNRR e dei Fondi Europei.

In queste scuole (in tutto 90) sarà autorizzato un potenziamento dell’organico docenti di 5 docenti per ciascuna scuola, per un totale di 450 contratti a T.D. da gennaio fino al 30.06.2024.

I contratti saranno a carico delle RTS e finanziati riducendo le risorse della L. 440/1997.

Nel Decreto sono declinati i criteri per l’individuazione delle 15 scuole capofila, tra cui i dati di contesto sociale e culturale, i contesti familiari di provenienza, la dispersione, gli esiti prove INVALSI.

La nostra delegazione ha segnalato per le scuole secondarie l’esigenza di individuare le classi di concorso cui attingere, per la quale è assolutamente auspicabile il coinvolgimento del Collegio dei Docenti.

È necessario anche esplicitare con chiarezza ruolo, funzioni e attività che questi nuovi insegnanti dovranno svolgere, in modo da evitare sovrapposizioni o inutili sprechi di risorse.

 

La Delegazione FGU

Visualizzato 288 volte Last modified on Martedì, 12 Dicembre 2023 09:20