IMMISSIONI IN RUOLO: ECCO I CONTINGENTI NAZIONALI

Giovedì, 04 Agosto 2011 21:10
abacoFinalmente conla giornata di oggi si è concluso - dapprima all' ARAN con la firma dell' apposito CCNI ed in seguito al MIUR con l' indicazione dei dati numerici e dei criteri adottati - il lungo iter che porterà, dopo aver detratto l' esubero, alla stabilizzazione sulla quasi totalità dei posti vacanti e disponibili, come da sempre richiesto dalla Gilda degli Insegnanti, di 30.308 docenti precari e di 36.000 ATA. Del contingente riservato ai docenti, 10.000 posti saranno assegnati dalle precedenti graduatorie con decorrenza giuridica dal 1° settembre 2010 ed economica dal 2011, mentre i restanti 20.308 saranno conferiti dalle nuove graduatorie, con decorrenza giuridica ed economica dal 1° settembre 2011, purchè la formalizzazione delle immissioni in ruolo avvenga entro il 31 agosto, altrimenti la decorrenza economica sarà differita di un anno.


La suddivisione dei posti sarà la seguente:

 

2010/11
INFANZIA 1.681;
PRIMARIA. 1.680;
SCUOLA MEDIA 1.680;
SUPERIORI 1.680;
SOSTEGNO 3.200;
PERSONALE EDUCATIVO 36.


2011/12
INFANZIA 4.599;
PRIMARIA 2.145;
SCUOLA MEDIA 5.597;
SUPERIORI 4.251;
SOSTEGNO 3.644;
PERSONALE EDUCATIVO 72.


Entro la prossima settimana ci sarà fornita la ripartizione dei posti per Regioni e Province relativi ai vari ordini di scuola, tipologia di posti e classi di concorso. Tali dati saranno comunicati tempestivamente.
Ci sembra doveroso ricordare che i ricorsi che per prima la Gilda degli Insegnanti ha promosso per la stabilizzazione del rapporto di lavoro, hanno consentito di conseguire un importante risultato: infatti per la prima volta da molti anni tutti i posti in organico di diritto saranno destinati alle immissioni in ruolo.
La stessa Amministrazione ha recepito quanto sopra nelle premesse al Decreto, onde evitare l' apertura del procedimento d' infrazione da parte dell' UE contro il ns. Paese, altrimenti inadempiente.

 

LA DELEGAZIONE
Maria Domenica Di Patre
Franco Capacchione

Visualizzato 10487 volte Last modified on Giovedì, 04 Agosto 2011 21:18