SCUOLA, DI MEGLIO: STIPENDI DOCENTI ITALIANI SEMPRE PIU’ BASSI RISPETTO AL MONDO SVILUPPATO

Venerdì, 01 Dicembre 2023 20:30
“Gli stipendi degli insegnanti italiani sono sempre più bassi rispetto al resto del mondo sviluppato”.

È il commento di Rino Di Meglio, Coordinatore Gilda Insegnanti, che aggiunge – è uno tra i problemi storici di questo Paese che conferma, ancora una volta, la triste posizione dei docenti italiani”.

Lo studio è inserito in un’indagine del 57esimo Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese 2023, con riferimento agli stipendi del comparto docenti della scuola secondaria di secondo grado.

“I dati confermano - afferma Di Meglio - in base a statistiche anche benevole, che il potere d’acquisto degli stipendi è calato oltre il 10 per cento. Se consideriamo la legge di bilancio che in questi mesi si sta discutendo per il triennio contrattuale 2022-2024, che prevede un aumento medio del 6 percento per il pubblico impiego, ci rendiamo conto che invece di migliorare, la situazione degli insegnanti italiani, in realtà, andrà a peggiorare”.

“Per fortuna - conclude Di Meglio – gran parte della categoria, nonostante la scarsa considerazione dei vari governi, continua a svolgere il proprio compito con passione ed entusiasmo”.

Ufficio Stampa Gilda degli Insegnanti

Roma, 1 Dicembre 2023

Visualizzato 103 volte Last modified on Venerdì, 01 Dicembre 2023 20:34