PENSIONI, LE SCUOLE NON DEVONO PIÙ USARE PASSWEB

Martedì, 23 Aprile 2024 09:11
Passweb fuori dalle Scuole dal 1 settembre: possibilità vagliata dal Ministero dell’Istruzione e del Merito. Si è appena concluso al Ministero l'incontro sulle problematiche dell'applicativo passweb e sulle rivalse INPS.

Nell’ambito delle attività del «Piano di Semplificazione per la Scuola» è stato avviato un intervento di studio e progettazione di una soluzione organizzativa e digitale funzionale ad ottimizzare la gestione delle attività relative al pensionamento del personale scolastico.

In seguito ad una prima analisi delle attuali modalità operative di svolgimento del processo e di valutazione delle possibili soluzioni da attuare, il Ministero ha realizzato un’istruttoria, in cooperazione con INPS, per la realizzazione di una soluzione che consenta un ripensamento del processo di pensionamento e una riduzione degli oneri in capo alle segreterie scolastiche.

L’obiettivo dell’Amministrazione, da consolidare con il coinvolgimento attivo dell’INPS, è quello di sperimentare nuove funzionalità a partire dall’anno scolastico 2024-2025.

Il personale dovrà, a regime, utilizzare solo SIDI, non più Passweb.

Non sarà più necessario effettuare le operazioni di autenticazione (tramite invio di una PEC) e successiva abilitazione del profilo (recandosi fisicamente presso la sede INPS competente).

Ed inoltre, non dovranno più essere calcolati, inseriti o verificati manualmente dalle segreterie scolastiche i dati relativi, ad esempio, a casse previdenziali, regime di fine servizio, retribuzione imponibile, ultimo miglio pensione,TFR, TFS.

Relativamente alle rivalse INPS sugli interessi passivi corrisposti ai lavoratori per ritardati pagamenti delle spettanze relative al TFR, la Federazione Gilda FGU, ha ribadito come più volte richiesto, il ritiro e/o la sospensione delle stesse.

A gran voce si continua ad evidenziare che è indispensabile e, tra l’altro previsto dalle norme vigenti (CAD), l’interoperabilità dei sistemi, la semplificazione, la coordinazione tra i diversi livelli istituzionali anche per consentire alle segreterie scolastiche di occuparsi di adempimenti tipici e non di quelli che appartengono all’Istituto Previdenziale.

La riunione è stata aggiornata al 30 aprile c.m.

La Delegazione Gilda Unams

Visualizzato 165 volte Last modified on Martedì, 23 Aprile 2024 09:17