Comunicati

Comunicati

“Lo stop imposto dal Consiglio di Stato sui regolamenti dà ragione a ciò che ribadiamo da mesi: la riforma delle scuole superiori deve essere rinviata di un anno”. Ad affermarlo è il coordinatore nazionale della Federazioe Gilda Unams, Rino Di Meglio, che accoglie con soddisfazione il parere negativo espresso dalla magistratura amministrativa.
Definire in tempi rapidi le modalità con cui attivare la mobilità verso altre amministrazioni pubbliche e fornire così una risposta concreta al problema dei tanti docenti soprannumerari reso ancora più grave dalla riforma della scuola superiore. A chiederlo è la Federazione Gilda Unams che rivolge un appello al presidente del Consiglio e al ministro della Funzione pubblica: “Prima di tutto – spiega il coordinatore nazionale, Rino Di Meglio – chiediamo che Palazzo Chigi dia seguito all’ordine del giorno sul precariato, che prevede lo “scivolo” pensionistico di due anni, firmato da 21 senatori e approvato al Senato, e poi che si…
Il giorno 5 novembre scorso, presso la Camera dei Deputati, ed oggi, 10 novembre, presso il Senato della Repubblica, la Federazione Gilda-Unams, rappresentata dal Coordinatore nazionale, dal Vicecoordinatore nazionale e dai membri del Centro studi, ha illustrato alle competenti commissioni parlamentari i rilievi e le proposte in relazione ai Regolamenti della riforma della scuola superiore: Licei, Istituti Tecnici e Professionali.